FiammettaPasqualis.jpg

Fiammetta Pasqualis , ex masterina,  dove tuttora copro il ruolo di Fabric Research & Development presso Moncler

In quale anno ha seguito il Biella Master e qual'è la sua attuale occupazione?

Ho partecipato al Biella Master nel 2014 e al momento sono da Moncler dove mi occupo di ricerca e sviluppo tessuti.

Cosa la spinse a iscriversi e quanto ritiene preziosa oggi l’esperienza fatta?

La considero un’esperienza più che preziosa, perché mi ha aperto le porte a tutte quelle mansioni e quei lavori che da studente universitario non si possono conoscere. E' stato un ex masterino a parlarmi di questa opportunità e ho subito capito che poteva essere molto interessante.E' un master che investe sulle persone, supportando il percorso con una borsa di studio e offrendo allo stesso tempo esperienze che sono impagabili. Permette di avere una visione completa della cultura aziendale e dei suoi meccanismi.

Ricorda un momento del suo percorso formativo o una persona incontrata, che ha segnato in modo particolare l’esperienza e le sue scelte? 

Ricordo in modo particolare l’esperienza in filatura cardata, dove il responsabile dell’azienda mi ha preso sotto la sua ala, spiegandomi ogni giorno qualcosa di nuovo. Questo dimostra che le aziende stesse considerano un’opportunità e uno stimolo accogliere i masterini. Un altro momento importante è stato il contatto diretto con i buyers. Bella e preziosa è stata inoltre la parte di finissaggio presso il Gruppo Marzotto, dove ho avuto modo di verificare in modo diretto il processo a 360°.

 

Consiglierebbe il Biella Master ai giovani laureati e perchè?

Senza alcun dubbio. Non credo che esista un altro master che possa dare la stessa esperienza. Ti apre in modo completo al mondo del tessile, partendo dalla materia prima che è importantissima. A renderlo un percorso unico è anche il fatto che ad ogni edizione ci si concentra su pochi partecipanti. Si crea così un rapporto diretto con le persone che ti affiancano e ti aiutano a capire come orientarti per le scelte future.